Il Dr. Vincenzo Castelli

Il dottor Vincenzo Castelli è nato a Foggia il 3 agosto 1956.

1981 (29-7): Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università “La Sapienza” di Roma con  voti 110/110 e lode, discutendo la seguente tesi sperimentale: “Problemi di valutazione quantitativa nell’osteoporosi, valutazione del coefficiente di assorbimento mediante la tomografia assiale computerizzata” - Relatore Prof. Giorgio Monticelli.  Novembre: abilitazione all’esercizio della professione.

1981 (17-2): 1° classificato al concorso di ammissione al tirocinio pratico ospedaliero presso l’Ospedale Casa Sollievo della Sofferenza, San Giovanni Rotondo (FG);

1981/1988: Ha frequentato come interno, specializzando e poi come specialista (medico volontario) la I  Clinica Ortopedica e Traumatologica dell’Università di Roma “La Sapienza”, diretto dal Prof. Giorgio Monticelli.

1984 (17-7): Diploma di Specializzazione con lode in Ortopedia e Traumatologia dell’Apparato motore presso la Clinica Ortopedica dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” diretta dal Prof. Giorgio Monticelli, discutendo la tesi “COMPLICANZE NEUROLOGICHE PERIFERICHE IN SEGUITO AD INTERVENTO DI ARTROPROTESI D’ANCA”;

1984/85: Contratto da medico ricercatore per il progetto finalizzato del CNR: Controllo, Crescita Neoplastica; titolo della ricerca: “Trattamento chirurgico dei Sarcomi Ossei mediante resezione ed applicazione di protesi e trapianti”;

1984/1985:Contratto da medico ricercatore per il progetto finalizzato:“Oncologia:sottoprogetto 10: Tumori della cute dello scheletro, di tessuti interstiziali e del sistema neuroendocrino. Tema 10,2: Tumori delle ossa e delle parti molli” direttore progetto:  Prof. Umberto Veronesi.

1990/1995: Ha frequentato come medico volontario e collaborato allo sviluppo della chirurgia  protesica dell'anca e del ginocchio presso il reparto di Ortopedia dell’ospedale Borgo Trento di Verona diretto dal Prof. Mario Gandolfi.

1991: Diploma di specializzazione in Medicina Fisica e Riabilitativa dell’Apparato Locomotore, diretta dal Prof. Marcello Pizzetti discutendo la tesi sperimentale dal titolo “Orientamenti Riabilitativi nella chirurgia del rachide lombare”;

1991: Corso internazionale di aggiornamento in Chirurgia del Ginocchio presso: Fondazione Genu e la Divisione di Chirurgia del Ginocchio Ospedale di Bormio e Sondalo.

1992: Corso di aggiornamento in Chirurgia del Piede presso: Centro di Chirurgia del Piede “Prof. G.Pisani” Torino.

1993:Corso Teorico Pratico di Chirurgia Artroscopica; anno 1993 tenutosi in Bologna  presso gli Istituti Ortopedici Rizzoli.

1994: Corso di aggiornamento Internazionale su: fissazione e dell’usura nelle protesi, tenutosi a Perugia e Montecatini.

1996: Vincitore Borsa di Studio S.I.O.T per  la chirurgia protesica dell'anca e del ginocchio..

1996/2004: Frequenza presso cattedra di clinica ortopedica dell’università di Genova: direttore Prof. Francesco Pipino.

1996: Vincitore  secondo premio per le comunicazioni scientifiche presentate in occasione del VII° congresso C.I.O.D.

1997: Corso pratico sul “Cruciate Ligament Surgery”; Telos Orthopaedics Division – Germania.

1997: Corsi di formazione in:“American Academy of Orthopaedic Surgeons “ acquisendo un punteggio pari a 29,5 ore di credito di formazione di I° categoria; anno 1997  San Francisco ( CA).

1997: ( gennaio – aprile 1997). Ha lavorato presso la Cattedra di Ortopedia dell' Università degli studi di Perugia diretta dal  Prof. G. Cerulli, nella sezione di Chirurgica Artroscopia  del ginocchio (T.R.), in quanto vincitore di  borsa di  studio in “Tecniche Chirurgiche Artroscopiche ed a cielo aperto delle patologie della spalla”.

1997: Corso Avanzato di Artroscopia ospedale di Monza.

1998: Corsi di formazione in:  “American Academy of Orthopaedic Surgeons “ acquisendo un punteggio pari a 26,5 ore di credito di formazione di I° categoria; New Orleans (LA).

1999:Corsi di formazione in:  “American Academy of Orthopaedic Surgeons “ acquisendo un punteggio pari a 28 ore di credito di formazione di I° categoria: Los Angeles  (CA).

2000:Corsi di formazione in:”American Academy of Orthopaedic Surgeons” acquisendo un punteggio pari a 24,5 ore di credito di formazione di I° categoria;  Orlando (FL).

2001:Corsi di formazione in : “American Academy of Orthopaedic Surgeons “ acquisendo un punteggio pari a 28 ore di credito di formazione di I° categoria; anno 2000 in San Francisco (CA).

2001: Corso di Chirurgia della Mano; Facoltà di Medicina – clinica Ortopedica e Traumatologica  Montpellier- Francia

2001: Frequenza presso il “North Central Baptist Hospital” di San Antonio (Texas), diretto dal Prof. S. Burkhart, specialista nella ricostruzione delle lesioni della spalla in via artroscopia.

 

ATTIVITA’ DIDATTICA

2002/2010 (per conto della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia, S.I.O.T) Insegnante e relatore ai corsi di studio dei D.R.G. per l’Ortopedia e Traumatologia. Insegnante e relatore nei corsi organizzati dalla S.I.O.T. per la direzione dei reparti ortopedici ai primari ospedalieri d’Italia nella medesima branca ( corsi tenuti in varie regioni). Coautore della composizione delle linee guida in Ortopedia e Traumatologia accreditate presso il Ministero della Sanità. Insegnante e relatore di tecniche chirurgiche sul ginocchio presso i corsi “ Top seminar” organizzati dalla S.I.O.T. per gli ortopedici italiani.

2008 ad oggi: ha svolto seminari sulla chirurgia della colonna all'interno dell'insegnamento di Neurochirurgia e Neurotraumatologia, presso il Corso di Laurea in Fisioterapia H (Bracciano) diretto dal prof. A. Frati.

2012: Professore di insegnamento di ortopedia presso la facoltà di Medicina Corso di laurea in Scienze Infermieristiche   presso L’ospedale San’Andrea di Roma.

 

INCARICHI ISTITUZIONALI

1985/1988: Consulente  ortopedico, presso numerose USL di Roma e provincia.

1988: Vincitore come primo classificato nel concorso “bando di avviso pubblico”per otto mesi come specialista ortopedico presso l’Ospedale Regionale di Sora (Frosinone) USL FR/7 .

1988/1990:  Vincitore di concorso da assistente ortopedico presso USL VT 3 a tempo pieno ed indeterminato;

1990: Assistente ortopedico di ruolo presso il presidio ospedaliero della  A.USL RM D – Ospedale G.B.Grassi – Ostia ( vincitore di concorso pubblico);

1996: Aiuto ospedaliero di ruolo presso il presidio ospedaliero della A.USL RM D – Ospedale G.B.Grassi – Ostia ( vincitore di concorso pubblico);

1998/2004: Ha ricoperto l’incarico dirigente di I° livello U.O.S. il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale  G.B. Grassi – Ostia con le seguenti responsabilità:

a) responsabile di n° 10 (dieci) posti letto;

b)  responsabile dell’ambulatorio di chirurgia del ginocchio.

c) primario f.f. nei periodi di assenza del primario.

2003/2004: Ha ricoperto  l’incarico di primario f.f. presso il reparto di Ortopedia e Traumatologia dell’ospedale G.B. Grassi – Ostia durante il periodo di vacanza del posto di direttore di struttura complessa.

2004/2012: Dal 16 ottobre 2004  al 30 marzo 2012 ha ricoperto l’incarico di dirigente di 1° livello – reparto di Ortopedia e Traumatologia-  presso l’Ospedale di Anzio, Azienda  ASL RM H ove è responsabile, dal 2009 ad oggi, della chirurgia protesica e artroscopia.

2012: Dal 1 aprile sino al 30 aprile 2012 ha prestato servizio con comando presso la direzione generale della ASL RM D; dal 1 maggio 2012 ricopre l’incarico di Direttore F.F.  della UOC di ortopedia presso la struttura ospedaliera G.B.Grassi di Ostia.

2004/2011: Consulente  ortopedico presso la Santa Sede con particolare riferimento al pontificato di Papa Giovanni Paolo II

2010 a tutt’oggi: consulente presso il Senato della Repubblica Italiana.

 

ATTIVITA’ CLINICA E CASISTICA OPERATORIA

I principali ambiti chirurgici d’ interesse chirurgico riguardano: chirurgia artoscopica, chirurgia con navigazione computer assistita, chirurgia protesica,chirurgia dei tumori, chirurgia ricostruttiva.

Dal 1984 ad oggi ha eseguito come primo operatore quasi 5000 interventi di cui;  circa 1250 interventi  come primo operatore di atroprotesi di anca e di ginocchio, 1000 interventi circa di artroscopia di ginocchio e spalla, 450 di asportazione di tumori ossei, 2000 interventi per fratture ossee; come secondo operatore sugli stessi ambiti operatori ha eseguito circa 1500 interventi.

Dal 1 Maggio 2012 nella struttura ospedaliera G.B.Grassi di Ostia ha triplicato l’attività chirurgica del reparto, conducendo lo stesso a centro di eccellenza per la protesica di anca e ginocchio in rapporto al numero degli interventi ed al risultato clinico degli stessi.

 

ATTIVITA’ SCIENTIFICA

Questa si compendia di 284 pubblicazioni tutte di specialistica ortopedica, per la maggior parte pubblicate sul GIOT ( Giornale Italiano di Ortopedia) sugli atti dei vari congressi e su testi internazionali come alcune riguardanti  i tumori ossei sul Campbell’s Operative Orthopaedics VIII editino vol. One.

Di queste 5 pubblicazioni sono su riviste internazionali estere disponibili su www.pubmed.com.

Ha svolto 154 comunicazioni a congressi di cui 35 ad invito, è stato su invito moderatore a 22 congressi, ha svolto 10 lezioni magistrali.

Ha organizzato il congresso “Incontri di Medicina dello Sport” tenutosi Roma aprile 1994.

Nel 2001 ha organizzato, in qualità di presidente del congresso, il I congresso mondiale di chirurgia protesica del ginocchio navigata in Roma.

Ha partecipato all’organizzazione di tutti i congressi SIOT dal 1994 al 2002. 

 

PROGETTI DI RICERCA

- 1984: progetto finalizzato del CNR: Controllo, Crescita Neoplastica; titolo della ricerca: “Trattamento chirurgico dei Sarcomi Ossei mediante resezione ed applicazione di protesi e trapianti”;

- dal 1/10/84 al 30/9/85: al progetto finalizzato : “Oncologia. sottoprogetto 10: Tumori della cute dello scheletro, di tessuti interstiziali e del sistema neuroendocrino. Tema 10,2: Tumori delle ossa e delle parti molli. Diretto dal Prof. Umberto Veronesi;

- 2003-2004 Università di Berlino. Progetto internazionale sull’utilizzo del sistema computerizzato di impianto di protesi di ginocchio, anca, e legamenti del ginocchio mediante navigazione computer assistita.

Dal 2009 ad oggi: Corresponsabile (Responsabile del Lazio) per l'Ortopedia del  Progetto di Ricerca dell' Ospedale Niguarda di Milano- Università Miami:  studio su le colture tissutali in ortopedia.

Dal 2009 ad oggi: Responsabile dell'Unità di Ortopedia nell'ambito del  progetto biotecnologie e bioscienze rosse per la salute: 2009 Crul-Regione Lazio. Università- settore strumenti biomedicali per la chirurgia mininvasiva e trattamenti terapeutici Minimally invasive circumferential approach to the sine in both traumatic and degenerative pathology of the spine, with the aid of neuronavigation and abdominal and thoracic laparoscopic surgery. ( Trattamento chirurgico circonferenzia lemininvasivo delle patopogie traumatiche e degenerative della colonna con l’ausilio di neuronavigazione e della laparoscopia turacoaddominale). Progetto triennale oresonsabili Proff. A. Raco, A. Frati.

SOCIETA’ NAZIONALI ED INCARICHI INTERNAZIONALI

Appartiene a numerose società nazionali ed internazionali tra cui le più prestigiose:

- American Academy of Orthopaedic Surgeons

- Sociètè Internationale de Chirurgie Orthopèdique et de Traumatologie con la qualifica di « Actives Member ».

-  S.I.O.T. (Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia).

E’ socio fondatore di alcune società ortopediche nazionali e regionali tra cui la REGAL (Gruppo Artroscopisti del Lazio).

Nell’ambito della SIOT ha ricoperto i seguenti incarichi:

- Segretario alla Presidenza della Società italiana di Ortopedia e Traumatologia nel biennio 1994 – 2000.

- Segretario nazionale della Società Italiana di Ortopedia e Traumatologia nel biennio 2000- 2002 ( carica elettiva).

- di revisore dei conti  della SIOT 2002-2004.

- E’ stato membro del comitato di redazione del Giornale Italiano di Ortopedia, per la valutazione dei lavori scientifici da pubblicare sul Giornale dal 1996 al 2008.

Nell’ambito della REGAL, è socio fondatore ed è stato membro del direttivo come consigliere nel 2004

- E’  stato consigliere regionale della A.L.O.T.O (Associazione Laziale Ortopedici e traumatologi ) dal 2001 al 2004;

E’ stato  consigliere della S.I.G.A.S.CO.T dal 2004 al 2006