Le tecniche chirurgiche

Il Dr. Castelli opera in particolar modo anca e spalla utilizzando tecniche di chirurgia minivasiva.

La chirurgia mini invasiva nella chirurgia protesica dell’anca è intesa come chirurgia ortopedica senza grandi incisioni chirurgiche e nel pieno rispetto della integrità anatomica delle strutture della regione dell’anca.

La chirurgia protesica mini invasiva (nella via di accesso posterolaterale) dell’anca è possibile grazie a strumentario dedicato che permette la mini-invasività in questa chirurgia ortopedica dell’anca.

Questa chirurgia mini–invasiva nella chirurgia ortopedica permette l’impianto di protesi di anca con eccellenti risultati clinici e un rapido recupero funzionale

.